Corteo contro sfratti e speculazioni , per il diritto all’abitare — foto e video!


Manifestazione a Torino 15 giugno. Casa per tutti!

Sabato 15 Giugno 2013 corso Marconi angolo via Madama Cristina — Torino alle 16
500 manifestanti, alcuni tra loro hanno incolato in agenzie di mobile a Torino manifesti STOP
Corteo contro sfratti e speculazioni , per il diritto all’abitare!
* Contro sgomberi e pignoramenti
* Blocco degli sfratti e affitti calmierati
* Requisizione degli alloggi sfitti
* Per un ritorno all’edilizia residenziale pubblica (ERP)
* Contro le speculazioni edilizie e la svendita del patrimonio pubblico
* Per la vivibilità dei territori
* In difesa delle case occupate
* Per il diritto alla residenza negli stabili occupati —

Guardare tutte le foto e video di corteo Torino per il diritto all’abitare 15 giugno 2013

Casa per tutti a Torino manifestazione 15.06.2013
Casa per tutti a Torino manifestazione 15.06.2013

CORTEO CONTRO SFRATTI E SPECULAZIONI, PER IL DIRITTO ALL'ABITARE

CORTEO CONTRO SFRATTI E SPECULAZIONI, PER IL DIRITTO ALL'ABITARE

CORTEO CONTRO SFRATTI E SPECULAZIONI, PER IL DIRITTO ALL'ABITARE
CONTRO LA CRISI E LE POLITICHE D’AUSTERITA’….RIPRENDIAMOCI LA CITTA’!!!
La dignità ne si sfratta ne si sgombera!

Реклама

Manifestazione studentesca — intervista indignados Torino


 Manifestazione studentesca — intervista indignados Torino

Indignati Torino — opinioni su manifestazione degli studenti 17 novembre 2011


Tutto foto e video

Il Movimiento 15-M[1], noto anche come movimento degli indignados (pronuncia spagnola [indiɣˈnaðos]), è un movimento sociale di cittadini che ha dato vita ad una larga mobilitazione di protesta pacifica dal basso contro il governo spagnolo di fronte alla grave situazione economica in cui versa il Paese. Le proteste sono iniziate il 15 maggio 2011 in occasione delle elezioni amministrative.

L’obiettivo del movimento è promuovere una democrazia più partecipativa, superando il dualismo Partito Socialista Operaio Spagnolo – Partito Popolare che dagli anni ’80 caratterizza la politica spagnola.

Il movimento è composto da cittadini in generale, disoccupati, mileuristas, casalinghe, immigrati, uniti dallo slogan: Noi non siamo marionette nelle mani di politici e banchieri. [2] È stato ispirato in particolare dalle proteste nel Nordafrica e nel Medio Oriente[senza fonte] ed è stato essenzialmente pacifico e privo di interferenze politiche. Le proteste degli indignados hanno poi ispirato analoghe proteste in varie nazioni europee, tra cui l’Italia. Il movimento ha protestato anche durante la Giornata Mondiale della Gioventù svoltasi a Madrid.

A 5 mesi di distanza, il 15 ottobre 2011, nel nome comune degli Indignados, decine di proteste hanno scosso il mondo intero, interessando gran parte delle capitali occidentali e molti centri asiatici, quali Tokyo, Sydney o Hong Kong. Si pensa che l’ispiratore di questo movimento sia Stephane Hessel, soldato della resistenza francese durante la seconda guerra mondiale, che pubblicò un libro dal titolo «indignez-vous», «indignatevi».

Indignati Torino — Democrazia Reale ora Piazza Castello — 6° Assemblea



Tutto foto e video

——

Per essere aggiornato sul tutti notizie e eventi Torino visitate portale Notizie Eventi Torino la rubrica«Eventi di mese a Torino»

Фото, видеосъемка, организация свадеб и других событий

Видеосъемка свадеба в ИталииГид в Турине и Пьемонте

Manifestazione degli studenti Torino, studenti in piazza, scontri polizia 17 novembre 2011


Manifestazione degli studenti Torino, studenti in piazza, scontri polizia 17 novembre 2011

scontri momenti piu importante

http://www.newseventsturin.net/studenti-torino-scontri-polizia/

Filmare matrimonio, battesimo, l'altri eventi a Piemonte

Tutto foto e video

——

Per essere aggiornato sul tutti notizie e eventi Torino visitate portale Notizie Eventi Torino la rubrica«Eventi di mese a Torino»

Фото, видеосъемка, организация свадеб и других событий

Видеосъемка свадеба в ИталииГид в Турине и Пьемонте